* * * *
12 Visitatori, 0 Utenti
Ora che lo scheletro di una superclasse form da ereditare è pronto andiamo a vedere cosa succede se vogliamo implementare le seguenti caratteristiche:
  • gestione dei log automatica
  • potenziamento della gestione delle eccezioni tramite il salvataggio - nel log - dello stack dell'eccezione
  • prevedere un oggetto tipo "toolbox" da passare alle istanze delle form


toolbox
Iniziamo dalla fine.
Pensando all'implementazione di nuove caratteristiche direttamente all'interno della superclasse non si può fare a meno di pensare di prevedere una classe esterna, che sopravviva a tutte le istanze delle varie form dell'ipotetico gestionale. Questa classe che chiameremo TBaseForm_ToolBox avrà diversi compiti:
  • sarà un repository di codice che dovrà essere comune a tutte le form (ad esempio, la generazione di una stringa che rappresenta lo stack quando c'è un'eccezione)
  • sarà il manager delle impostazioni delle form (ad esempio, la path del salvataggio del log)
  • varie ed eventuali...


Questa sarà la prima classe che verrà istanziata dall'applicazione e la prima che verrà valorizzata. Solo successivamente verranno create le form (sottoclassi di TBaseForm) le quali si autoconfigureranno secondo le impostazioni che troveranno nell'istanza della "toolbox".

Segue un esempio di codice dove la toolbox viene istanziata e vengono inizializzate alcune proprietà, tra cui, la path del log che dovranno rispettare tutte le form.
Codice: [Seleziona]

procedure TForm1.FormCreate(Sender: TObject);
begin

  bftoolbox := TBaseForm_ToolBox.Create;
  bftoolbox.Exception_ShowMessage:=TRUE;
  {$IFDEF LINUX}
  bftoolbox.LogPath := '/tmp';
  {$ENDIF}
  {$IFDEF WINDOWS}
  bftoolbox.LogPath := 'c:\tmp';
  {$ENDIF}
  lbLog.Caption:=bftoolbox.LogPath ;

  Caption := bftoolbox.LogPath;
  if not ForceDirectoriesUTF8(bftoolbox.LogPath) then
     ShowMessage('Directory' + LineEnding + Caption + LineEnding + 'non creata!');

end;


gestione automatica dei log
Se andiamo a rivedere l'articolo precedente notiamo che ogni azione che l'utente può richiedere è suddivisa in sotto-azioni (che in realtà sono eventi).
Ad esempio la conferma di una operazione di insert viene effettuata con il seguente schema:
  • test (es: verifica che i dati inseriti siano congrui)
  • before (es: operazioni preliminari come la determinazione di un protocollo)
  • execute (es: salvataggio vero e proprio)
  • after (es: operazioni successive)


Sicuramente vi sarà capitato di dover indagare per un bug o per un collo di bottiglia ed altrettanto sicuramente avrete pensato che un log con tanto di tempi vi avrebbe aiutato molto nel lavoro. Cosa c'è di meglio quindi che implementare un log trasparente?
Il log viene così gestito:
Codice: [Seleziona]

procedure TfmBaseForm.DoConfirm;
var SaveGuiMode: TBaseForm_GuiMode;
    BFCR: TBaseForm_BFCR;
begin
   SaveGuiMode := GuiMode;
   try
      // create record for intermethod communications
      with BFCR do begin
        Test.result:=TRUE;
        Test.CanForce:= FALSE;
        Test.MsgTestFailed:='';
        Test.MsgToForce:='';
      end;

      // test
      if Assigned(OnConfirmTest) then
         try
            if Assigned(FEventLog) then
               FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmTest');
            OnConfirmTest(Self, BFCR);
            if not BFCR.Test.result then
               if Assigned(FEventLog) then
                  FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmTest / Test Failed');
               if BFCR.Test.CanForce then begin
                  if MessageDlg('ATTENTION', BFCR.Test.MsgTestFailed + #10#10 + BFCR.Test.MsgToForce,
                                mtConfirmation, [mbYES, mbNo], 0)  mrYes then
                     exit;
                  if Assigned(FEventLog) then
                     FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmTest / Execution Forced');
               end else begin
                  if BFCR.Test.MsgTestFailed  '' then
                     ShowMessage(BFCR.Test.MsgTestFailed);
                  exit;
               end;
         except
            on e: exception do begin
               raise TBaseForm_Exception_ConfirmTest.Create('Where: TEST FOR CONFIRM' + #10 + e.Message);
            end;
         end;

      // set gui
      case SaveGuiMode of
         bfgmInsert: GuiMode := bfgmConfirmInsertInProgress;
         bfgmEdit  : GuiMode := bfgmConfirmEditInProgress;
      end;

      // before Confirm
      if Assigned(OnConfirmBefore) then
         try
            if Assigned(FEventLog) then
               FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmBefore');
            OnConfirmBefore(Self, BFCR);
         except
            on e: exception do begin
               raise TBaseForm_Exception_ConfirmBefore.Create('Where: BEFORE CONFIRM' + #10 + e.Message);
            end;
         end;

      // Confirm
      if Assigned(OnConfirmExecute) then
         try
            if Assigned(FEventLog) then
               FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmExecute');
            OnConfirmExecute(Self, BFCR);
         except
            on e: exception do begin
               raise TBaseForm_Exception_ConfirmExecute.Create('Where: EXECUTE CONFIRM' + #10 + e.Message);
            end;
         end;

      // after Confirm
      if Assigned(OnConfirmAfter) then
         try
            if Assigned(FEventLog) then
               FEventLog.Log('DoConfirm / OnConfirmAfter');
            OnConfirmAfter(Self, BFCR);
         except
            on e: exception do begin
               raise TBaseForm_Exception_ConfirmAfter.Create('Where: AFTER CONFIRM' + #10 + e.Message);
            end;
         end;

      GuiMode := bfgmBrowse;

   except
      on e: exception do begin
         ManageException(e);
         GuiMode := SaveGuiMode;
      end;
   end;
end;


Per l'attivazione invece si è ricorso al "toolbox" e ad una proprietà particolare di nome Behavior (di tipo set).
Possiamo quindi assegnare 2 valori a Behavior:
  • bfb_InstanceLog: fa il log delle singole istanze, ogni volta che istanziamo una form avremo un nuovo file con il suo log
  • bfb_ClassLog: fa il log della classe, il file è sempre lo stesso e viene sovrascritto


Codice: [Seleziona]


type
  TBaseForm_Behavior = (..., bfb_InstanceLog, bfb_ClassLog, ...);



procedure TfmBaseForm.UpdateBehavior;
begin

   ...

  if (bfb_InstanceLog in FBehavior)
     or
     (bfb_ClassLog in FBehavior) then begin

     if not Assigned(FEventLog) then begin
        FEventLog := TEventLog.Create(self);
        FEventLog.LogType := ltFile;
        FEventLog.Active := FALSE;
     end;

     if Assigned(ToolBox) then begin
        ForceDirectoriesUTF8(ToolBox.LogPath);
        FEventLog.FileName := ToolBox.LogPath;
        if RightStr(FEventLog.FileName, 1)  PathDelim then
           FEventLog.FileName := FEventLog.FileName + PathDelim;
        FEventLog.FileName := FEventLog.FileName + ClassName;
        if bfb_InstanceLog in FBehavior then
           FEventLog.FileName := FEventLog.FileName + FormatDateTime('yyyy-mm-dd_hhnnss', Now);
        FEventLog.FileName := FEventLog.FileName + '.log';
        FEventLog.Active := TRUE;
        FEventLog.Log('UpdateBehavior / Log Activate');
     end;

   ...

  end;



lo stack delle eccezioni
Si tratta di una procedura inserita all'interno della "toolbox" e che viene messa a disposizione di tutte le form.

Il codice è il seguente ed è stato utilizzato prendendolo pari pari da una pagina wiki: http://wiki.freepascal.org/Logging_exceptions#Dump_exception_call_stack
Però, in caso di eccezione, viene salvato automaticamente nel log!

Codice: [Seleziona]

function TBaseForm_ToolBox.DumpExceptionCallStack(E: Exception): string;
var
  I: Integer;
  Frames: PPointer;
  Report: string;
begin
  Report := 'Program exception! ' + LineEnding +
    'Stacktrace (ToolBox):' + LineEnding + LineEnding;
  if E  nil then begin
    Report := Report + 'Exception class: ' + E.ClassName + LineEnding +
    'Message: ' + E.Message + LineEnding;
  end;
  Report := Report + BackTraceStrFunc(ExceptAddr);
  Frames := ExceptFrames;
  for I := 0 to ExceptFrameCount - 1 do
    Report := Report + LineEnding + BackTraceStrFunc(Frames[I]);
  result := Report;
end;


i sorgenti
Li potete scaricare da questo post: http://www.lazaruspascal.it/index.php?topic=1392.msg7956#msg7956


Buon lavoro.

Share on Twitter! Digg this story! Del.icio.us Share on Facebook! Technorati Reddit StumbleUpon

Articles in « How to »

Comments *

Commenting option has been turned off for this article.

Recenti

How To

Trascinare un file nel programma da xinyiman
DB concetti fondamentali e ZeosLib da xinyiman
Recuperare codice HTML da pagina web da xinyiman
Mandare mail con Lazarus da xinyiman
Stabilire il sistema operativo da xinyiman
Esempio lista in pascal da xinyiman
File INI da xinyiman
Codice di attivazione da xinyiman
Realizzare programmi multilingua da xinyiman
Lavorare con le directory da xinyiman
Utilizzare Unità esterne da Loryea
TTreeView da xinyiman
TTreeview e Menu da xinyiman
Generare controlli RUN-TIME da xinyiman
LazReport, PDF ed immagini da xinyiman
Intercettare tasti premuti da xinyiman
Ampliare Lazarus da xinyiman
Lazarus e la crittografia da xinyiman
System Tray con Lazarus da xinyiman
UIB: Unified Interbase da Microges2000
Il file: questo sconosciuto da Microges2000
Conferma di chiusura di un applicazione da xinyiman
Liste e puntatori da Microges2000
Overload di funzioni da Microges2000
Funzioni a parametri variabili da Microges2000
Proprietà da Microges2000
Conversione numerica da Microges2000
TImage su Form e Panel da Maverich
Indy gestiore server FTP lato Client da Maverich
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton) da Maverich
Direttiva $macro da Microges2000
Toolbar da xinyiman
Evidenziare voci TreeView da Maverich
Visualizzare un file Html esterno da Maverich
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata da Maverich
Da DataSource a Excel da xinyiman
Le permutazioni da xinyiman
Brute force da xinyiman
Indy 10 - Invio email con allegati da Maverich
La gestione degli errori in Lazarus da xinyiman
Pascal Script da xinyiman
Linux + Zeos + Firebird da xinyiman
Dataset virtuale da xinyiman
Overload di operatori da Microges2000
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus da nomorelogic
Zeos ... dietro le quinte (prima parte) da Stilgar
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi) da Maverich
Aspetto retrò (Cmd Line) da xinyiman
Come interfacciare periferica twain da Narciso
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus da xinyiman
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc da nomorelogic
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi da nomorelogic
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal. da nomorelogic
Creare un server multithread da xinyiman
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo da nomorelogic
Indice da nomorelogic
DB concetti fondamentali e connessioni standard da xinyiman
Advanced Record Syntax da nomorelogic
DB concetti fondamentali e DBGrid da xinyiman
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText da xinyiman
Advanced Record Syntax: un esempio pratico da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation da nomorelogic
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog da nomorelogic
Installare lazarus su mac osx sierra da xinyiman
Utenti
Stats
  • Post in totale: 10424
  • Topic in totale: 1326
  • Online Today: 16
  • Online Ever: 74
  • (Luglio 09, 2012, 11:05:53 am)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 12
Total: 12

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.