ProprietÓ

ProprietÓ

vediamo cosa sono e come vengono gestite.....

Fino ad ora per accedere a qualcosa all'interno di un oggetto abbiamo usato procedure, funzioni e, perchŔ no, variabili. Ma possiamo aver necessitÓ di assegnare un valore e, dopo l'assegnazione, fare qualcosa, oppure impedire l'assegnazione di un valore fuori da un determinato range, oppure accedere a vettori contenuti all'interno di un oggetto, oppure rendere delle variabili/procedure visibili dall'object inspector (magari per la creazione di un nuovo componente).

Le proprietÓ sono identificate nel seguente modo:

Codice: [Seleziona]
Property  :  Read  Write  Default 


dove:
Codice: [Seleziona]
 Ŕ il nome della proprietÓ vista dall'esterno
Ŕ il tipo (byte, string, boolean, etc..)
Ŕ la funzione usata per restituire il valore
Ŕ la funzione per assegnare il valore
Ŕ il valore di inizializzazione


Nota: Le parti Read, Write e Default possono essere omesse (almeno o Read o Write deve essere presente)

Bene vediamo come muoverci con un piccolo esempio:

Il nostro oggetto, che per semplicitÓ chiameremo, TOfficina gestisce una serie di macchine e memorizzate con targa, proprietario e difetto e salvate in un array di record identificati come:

Codice: [Seleziona]
RecMacchina = Record
                 Targa           : String;
                 Proprietario    : String;
                 Difetto         : String;
                 LavoroTerminato : Boolean;
              End;

             
Per iniziare facciamo che l'oggetto possa contenere una sola macchina e quindi, internamente, avrÓ una variabile identificata come
Codice: [Seleziona]

Macchina : RecMacchina


Ora vogliamo creare le proprietÓ per leggere e modificare le caratteristiche della macchina; a tale scopo usiamo le seguenti proprietÓ:

Codice: [Seleziona]
Property Targa        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa;
Property Proprietario : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


come si vede abbiamo identificato:

1) Il nome della proprietÓ visibile dall'esterno (Targa, Proprietario, ...)
2) Cosa fare per accedere ai dati il lettura (Leggi_Targa, Leggi_Proprietario, ...)
3) Cosa fare per accedere ai dati in scrittura (Scrivi_Targa, Scrivi_Proprietario, ...)

quelle usate in lettura saranno funzioni mentre quelle in scrittura saranno procedure identificate cosi':

Codice: [Seleziona]
Function Leggi_Targa : String;
Procedure Scrivi_Targa(Valore : String);
......

sviluppate in maniera simile a questa:

Function Leggi_Targa : String;
Begin
  Result := Macchina.Targa;
End;

Procedure Scrivi_Targa(Valore : String);
Begin
  Macchina.Targa := Valore;
End;
.......


come vedete, dall'esterno sarÓ come scrivere o leggere delle semplici variabili:

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa := 'AZ 1234 BB';


Ora complichiamoci la vita dichiarando la variabile Macchina come un array

Codice: [Seleziona]
Macchina : Array[1..10] Of RecMacchina;


quindi per accedervi dobbiamo necessariamente modificare le nostre proprietÓ aggiungendo l'indice:

Codice: [Seleziona]
Property Targa[Indice : Integer]        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa;
Property Proprietario[Indice : Integer] : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto[Indice : Integer]      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato[Indice : Integer]    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


e, ovviamente, modificare le funzioni di lettura/scrittura aggiungendo anche li il nostro indice:

Codice: [Seleziona]
Function Leggi_Targa(Indice : Integer) : String;
Procedure Scrivi_Targa(Indice : Integer; Valore : String);
......

sviluppate in maniera simile a questa:

Function Leggi_Targa(Indice : Integer) : String;
Begin
  Result := Macchina[Indice].Targa;
End;

Procedure Scrivi_Targa(Indice : Integer; Valore : String);
Begin
  Macchina[Indice].Targa := Valore;
End;
......
.

Ora, dall'esterno, per accedervi dobbiamo aggiungere l'indice anche li'

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa[2] := 'AZ 1234 BB';


una piccola nota... il campo default, per le proprietÓ che accedono a vettori o matrici, cambia significato e non Ŕ pi¨ il valore di default ma la proprietÓ di default che puo' essere chiamata anche sensa specificarla

Esempio se dichiariamo

Codice: [Seleziona]
Property Targa[Indice : Integer]        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa         Defalt;
Property Proprietario[Indice : Integer] : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto[Indice : Integer]      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato[Indice : Integer]    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


diciamo a Lazarus che Targa si puo' chiamare cosi'

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa[4]


oppure cosi':

Codice: [Seleziona]
MioOggetto[4]


Note:



SMF 2.0.8 | SMF © 2011, Simple Machines
Privacy Policy
SMFAds for Free Forums
TinyPortal © 2005-2012

Go back to article