* * * *

Privacy Policy

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Ottobre 20, 2021, 02:16:46 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

22 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: ASCII  (Letto 224 volte)

Diego1981

  • Full Member
  • ***
  • Post: 159
  • Karma: +0/-0
ASCII
« il: Agosto 31, 2021, 01:58:59 pm »
Buongiorno
come da titolo si capisce che sono nei meandri profondi della confusione
Ho letto post sull'argomento qui nel sito ed anche dal sito ufficiale di Lazarus e mi sembra di avere capito che devo mettere mano alle opzioni del compilatore quindi prima vorrei essere sicuro dei disastri che posso combinare
La domanda è questa
perchè se converto da decimale i valori 120-156 ottengo questi 2 caratteri "xœ"
ma se faccio l'operazione inversa , durante il debug, vedo i seguenti valori 120-197-147?
Se ho capito bene è questione di codepage....ma.....bo
grazie mille come sempre

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1010
  • Karma: +1/-1
Re:ASCII
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2021, 06:32:17 pm »
Avere a disposizione del codice, e magari sapere cosa vuoi fare e cosa ottieni di diverso da quello che ti aspetti, sarebbe sempre meglio ...
Così a grandi linee, mi viene da dire che stai usando delle variabili di tipo "string", che da qualche versione del compilatore sono in formato UTF-8, quindi potrebbe esserci la differenza che segnali tu.

Prova a dare un occhio a questo link: https://wiki.freepascal.org/String

P.S. Tieni conto che in Lazarus non c'è un solo debugger, ed alcuni di questi a volte ti cambia a valori sotto il naso, e quello che vedi non è il reale valore della variabile.
Per esempio, le variabili di tipo TDate, sono dei numeri decimali, ma se li guardi da debugger, spesso te le fa vedere nel formato GG/MM/AAAA

Ciao, Mario

Diego1981

  • Full Member
  • ***
  • Post: 159
  • Karma: +0/-0
Re:ASCII
« Risposta #2 il: Settembre 01, 2021, 02:10:53 pm »
Ciao Mario
grazie intanto

ho semplificato il codice e come dicevi tu ho utilizzato delle variabili di tipo string
sono 2 bottoni con un memo e il risultato è quello che dicevo
leggendo qua e la ho trovato la funzione WinCPToUTF8 per i caratteri sopra il 127 che senza non mi permetteva di vedere proprio niente nel memo


procedure TForm1.Button1Click(Sender: TObject);
var
  s1,s2:string;
begin
  Memo1.Clear;
  s1:=''; s2:='';
  S1:=WinCPToUTF8(chr(120));
  S2:=WinCPToUTF8(chr(156));
  Memo1.Append(s1);
  Memo1.Append(s2);
end;

procedure TForm1.Button2Click(Sender: TObject);
var
  i:Integer;
  str:String;
begin
  Memo1.Clear;
  str:='xœ';
  for i:=1 to Length(str) do
    begin
      Memo1.Append(IntToStr(Ord(str)));
    end;
end;

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1010
  • Karma: +1/-1
Re:ASCII
« Risposta #3 il: Settembre 01, 2021, 02:21:17 pm »
Scusa, ma non capisco se quello che hai postato l'hai postato per dire che hai risolto, o per dire che hai ancora qualche problema. In questo caso, quale problema hai ?

P.S. Guardando velocemente il codice, vedo che usi "length", ma essendo la stringa UTF-8, e sapendo in partenza che userai caratteri speciali, probabilmente sarebbe più corretto usare UTF8Length, che io però non ho mai usato ...

Se metti in debug il tuo programma, probabilmente "Length(str)" è uguale a 3.

Prova a dare un occhio qui: https://wiki.freepascal.org/Unicode_Support_in_Lazarus

Ciao, Mario

Diego1981

  • Full Member
  • ***
  • Post: 159
  • Karma: +0/-0
Re:ASCII
« Risposta #4 il: Settembre 01, 2021, 02:51:40 pm »
scusami  forse non mi sono spiegato
ho inserito il codice per darti l'idea di come ho provato ad eseguire il tutto
il concetto è che se dagli interi 120-156 ottengo 2 caratteri (o simobli) non riesco ad eseguire l'operazione inversa
ora butto un occhio agli altri link che mi hai dato
gentilissimo

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1010
  • Karma: +1/-1
Re:ASCII
« Risposta #5 il: Settembre 01, 2021, 03:08:50 pm »
Hai le idee un po' confuse !!!

In parole povere, siccome le stringhe sono codificate UTF-8, quando tu metti nella stringa str:='xœ'; ci stai mettendo dentro 3 caratteri in codice ASCII, ma allo stesso tempo son 2 caratteri in codifica UTF-8.

Tanto è vero, che UTF8Lenght della tua stringa restituisce 2, mentre Length restituisce 3.

C'è anche un altra cosa, che non ho mai dovuto gestire, quindi non ti so aiutare, credo che "Ord" funzioni con i caratteri ASCII, non so se ne esiste qualcosa di equivalente anche per i caratteri UTF-8, anche perché, in UTF-8, un singolo carattere può essere rappresentato con 1 o con 2 codici ASCII

Ciao, Mario

DragoRosso

  • Full Member
  • ***
  • Post: 224
  • Karma: +5/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:ASCII
« Risposta #6 il: Settembre 02, 2021, 12:50:47 am »
Il tipo string non è adatto a mantenere caratteri di alcun tipo che non rappresentino altro che testo, in qualsiasi formato, lingua o dialetto, MA ESCLUSIVAMENTE TESTO.

Il contenuto di un tipo string viene valutato e rappresentato in modalità e con risultati diversi a seconda del contesto. In particolare, "l'assemblaggio" di caratteri non testuali può presentare parecchie sorprese.

La codifica UTF8 è una codifica a lunghezza variabile fino a 4 byte (*), e la cui particolarità è che i primi 127 caratteri ASCII corrispondono esattamente alla rappresentazione UTF8 con lunghezza 1 byte.

Altra pecularità è che in prima posizione in un "carattere" UTF8 non può mai esserci un valore 192 o 193.

Inoltre ci sono dei "buchi" nelle rappresentazioni possibili: i valori UNICODE da 127 a 159 (U+007F / U+009F) non sono trattati come caratteri ma come "comandi" nello standard UTF8.

(*): in realtà UTF8 potrebbe contenere fino a 8 byte, ma per allinearlo a UNICODE (la cui lunghezza massima è di 4 byte con UNICODE 32) la rappresentazione oltre la quarta posizione non è ammessa.

Se trasformi dei valori da 0 a 255 in caratteri UTF8  la rappresentazione del valore corrispondente produce un carattere UTF8 complesso: un valore oltre al 126 dipende dal sistema OS in uso e dalla sua "lingua", un valore 230 trasformato in UTF8 in ambiente cinese rappresenta un UTF8 diverso da un 230 inglese e una volta composta la stringa dovresti fare un parsing inverso (ammettendo che un UTF8 possa essere riconvertito in byte). 

Dopo questo escursus molto approssimativo e forse un pò "pesante", chiudo per consigliare l'uso di TByteArray per contenere valori o del formato più versatile TBytes.

Ciao
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

Diego1981

  • Full Member
  • ***
  • Post: 159
  • Karma: +0/-0
Re:ASCII
« Risposta #7 il: Settembre 02, 2021, 12:58:58 pm »
Ciao Drago
ti ringrazio prima di tutto
in effetti ho notato che l'argomento è abbastanza discusso e anche ostico

 

Recenti

How To

Utenti
Stats
  • Post in totale: 15277
  • Topic in totale: 1890
  • Online Today: 20
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 22
Total: 22

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.