* * * *

Privacy Policy

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Dicembre 07, 2021, 03:50:42 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

17 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: Auto login sicuro al DB  (Letto 170 volte)

Coriandolo

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: +0/-0
Auto login sicuro al DB
« il: Settembre 30, 2021, 10:06:29 pm »
Sto creando una piccola applicazione, essendo nuovo nel mondo della programmazione. Siccome vorrei collegarmi tramite app a vari DB mi tornerebbe molto utile crearne un auto login. Cioè immettere la prima volta le credenziali per ogni login e dalla volta successiva trovarmele già memorizzate. Il pc lo utilizzerei solo io ma per sicurezza, oltre all'account windows protetto da password volevo mettere al sicuro anche le password memorizzato dal programmino.
Ho letto svariati articoli, il modo che mi sembra sicuro ed allo stesso tempo non esagerato in quanto a fattibilità presumo sia la memorizzazione delle credenziali nel 'gestione credenziali' di windows. Quello che conserva le credenziali di diverse app nel pc, ad esempio accessi in desktop remoto.

L'unico problema è che non riesco ad applicarlo. Ho rubacchiato un po' di codice qua e la ma non riesco a terminare il puzzle.
Quello che ho è questo:

Codice: [Seleziona]
unit Unit1;

{$mode objfpc}{$H+}

interface

uses
  Classes, SysUtils, Forms, Controls, Graphics, Dialogs, StdCtrls, windows;

type

  { TForm1 }

  TForm1 = class(TForm)
    Button1: TButton;
    Button2: TButton;
    procedure Button1Click(Sender: TObject);
    procedure Button2Click(Sender: TObject);
  private

  public

  end;

var
  Form1: TForm1;

implementation

{$R *.lfm}

{ TForm1 }

function CredReadGenericCredentials(const Target: UnicodeString; var Username, Password: UnicodeString): Boolean;
var
    credential: PCREDENTIALW;
    le: DWORD;
    s: string;
begin
    Result := False;

    credential := nil;
    if not CredReadW(Target, CRED_TYPE_GENERIC, 0, {var}credential) then
    begin
        le := GetLastError;
        s := 'Could not get "'+Target+'" generic credentials: '+SysErrorMessage(le)+' '+IntToStr(le);
        OutputDebugString(PChar(s));
        Exit;
    end;

    try
        username := Credential.UserName;
        password := WideCharToWideString(PWideChar(Credential.CredentialBlob), Credential.CredentialBlobSize div 2); //By convention blobs that contain strings do not have a trailing NULL.
    finally
        CredFree(Credential);
    end;

    Result := True;
end;

function CredWriteGenericCredentials(const Target, Username, Password: UnicodeString): Boolean;
var
    persistType: DWORD;
    Credentials: CREDENTIALW;
    le: DWORD;
    s: string;
begin
    ZeroMemory(@Credentials, SizeOf(Credentials));
    Credentials.TargetName := PWideChar(Target); //cannot be longer than CRED_MAX_GENERIC_TARGET_NAME_LENGTH (32767) characters. Recommended format "Company_Target"
    Credentials.Type_ := CRED_TYPE_GENERIC;
    Credentials.UserName := PWideChar(Username);
    Credentials.Persist := CRED_PERSIST_LOCAL_MACHINE;
    Credentials.CredentialBlob := PByte(Password);
    Credentials.CredentialBlobSize := 2*(Length(Password)); //By convention no trailing null. Cannot be longer than CRED_MAX_CREDENTIAL_BLOB_SIZE (512) bytes
    Credentials.UserName := PWideChar(Username);
    Result := CredWriteW(Credentials, 0);
    end;   
end.

Non vi dico quanti errori ho:

Mimmo

  • Newbie
  • *
  • Post: 37
  • Karma: +0/-0
Re:Auto login sicuro al DB
« Risposta #1 il: Ottobre 01, 2021, 08:19:59 am »
Ciao,
non l'ho mai usato però qui sembra ci sia un esempio, con delphi, funzionante, più o meno:

https://stackoverflow.com/questions/48568435/username-and-password-switched-when-using-windows-credential-manager

Coriandolo

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: +0/-0
Re:Auto login sicuro al DB
« Risposta #2 il: Ottobre 01, 2021, 09:24:41 am »
L'ho già provato:
Codice: [Seleziona]
unit Unit1;

{$mode objfpc}{$H+}

interface

uses
  Windows, SysUtils;

type
  CREDENTIAL_ATTRIBUTE = packed record
    Keyword: LPTSTR;
    Flags: DWORD;
    ValueSize: DWORD;
    Value: LPBYTE;
  end;
  PCREDENTIAL_ATTRIBUTE = ^CREDENTIAL_ATTRIBUTE;

  CREDENTIALW = packed record
    Flags: DWORD;
    Type_: DWORD;
    TargetName: LPTSTR;
    Comment: LPTSTR;
    LastWritten: FILETIME;
    CredentialBlobSize: DWORD;
    CredentialBlob: LPBYTE;
    Persist: DWORD;
    AttributeCount: DWORD;
    Attributes: PCREDENTIAL_ATTRIBUTE;
    TargetAlias: LPTSTR;
    UserName: LPTSTR;
  end;
  PCREDENTIALW = ^CREDENTIALW;

function CredWriteW(Credential: PCREDENTIALW; Flags: DWORD): Boolean; stdcall; external 'Advapi32.dll';

function CredWriteGenericCredentials(const Target, Username, Password: UnicodeString): Boolean;

implementation

function CredWriteGenericCredentials(const Target, Username, Password: UnicodeString): Boolean;
var
    Credentials: CREDENTIALW;
begin
    ZeroMemory(@Credentials, SizeOf(Credentials));
    Credentials.TargetName := PWideChar(Target); //cannot be longer than CRED_MAX_GENERIC_TARGET_NAME_LENGTH (32767) characters. Recommended format "Company_Target"
    Credentials.Type_ := CRED_TYPE_GENERIC;
    Credentials.UserName := PWideChar(Username);
    Credentials.Persist := CRED_PERSIST_LOCAL_MACHINE;
    Credentials.CredentialBlob := PByte(Password);
    Credentials.CredentialBlobSize := 2*(Length(Password)); //By convention no trailing null. Cannot be longer than CRED_MAX_CREDENTIAL_BLOB_SIZE (512) bytes
    Result := CredWriteW(@Credentials, 0);
end;

end.

Non mi trova degli identificatori.

DragoRosso

  • Scrittore
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 345
  • Karma: +6/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:Auto login sicuro al DB
« Risposta #3 il: Ottobre 01, 2021, 10:36:12 am »
Manca una unit, in questo caso una unit importata da jedi che l'ha "traslata" dalle originali di Microsoft:

jwawincred

da aggiungere alla USES.

Dove c'è "$mode objfpc" sostituisci "$mode Delphi".

Dove c'è "PWideChar" usa "PChar".

Non ho mai usato le credenziali integrate di Windows e non pensavo  che si potesse "leggere" le credenziali così facilmente. Per salvare le credenziali per le mie applicazioni ho sempre usato un banalissimo "chiper", metodo più che sufficiente visto che generalmente non mantengo segreti di stato.

Ciao
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

 

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 729
  • Latest: fogfog
Stats
  • Post in totale: 15591
  • Topic in totale: 1924
  • Online Today: 29
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 17
Total: 17

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.