* * * *

Privacy Policy

Blog italiano

Clicca qui se vuoi andare al blog italiano su Lazarus e il pascal.

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Maggio 26, 2024, 02:07:23 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

27 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto  (Letto 44380 volte)

nomorelogic

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2886
  • Karma: +20/-4
L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« il: Marzo 27, 2024, 12:46:38 pm »
dal forum ufficiale
https://forum.lazarus.freepascal.org/index.php/topic,61666.msg512308.html#msg512308

qualche thread fa parlavamo proprio delle applicazioni che era possibile fare con Lazarus FreePascal
PeaZip è una di quelle applicazioni fatte con Lazarus che sicuramente sono di spessore mondiale
in questo link ci si può fare un'idea di cosa ci sia dietro una applicazione cross-platform
https://peazip.github.io/peazip-sources.html

sembra abbia problemi di salute
un in bocca al lupo a Giorgio Tani con la speranza che possa lui personalmente continuare il suo progetto
Imagination is more important than knowledge (A.Einstein)

nomorelogic

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2886
  • Karma: +20/-4
Imagination is more important than knowledge (A.Einstein)

xinyiman

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3253
  • Karma: +12/-0
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #2 il: Marzo 28, 2024, 08:47:00 am »
Un vero peccato. Ovviamente un augurio di pronta guarigione. Non sarebbe male se qualcuno della comunità o più di uno portassero avanti il progetto.
Ieri è passato, domani è futuro, oggi è un dono...

nomorelogic

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2886
  • Karma: +20/-4
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #3 il: Marzo 28, 2024, 09:25:45 am »
si un vero peccato

PeaZip, se non ho capito male, è un wrapper verso una moltitudine di formati di compressione lanciati da command line
credo che sia il GUI/tool di compressione con più formati che conosco

dal punto di vista dei binari è, oserei dire, perfetta: versioni per ogni OS, per linux addirittura binding gtk/qt nei formati .deb e .rpm
senza contare i temi ed i plugin...

se qualcuno potesse portarla avanti sarebbe veramente una bella cosa
Imagination is more important than knowledge (A.Einstein)

quack

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 76
  • Karma: +7/-0
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #4 il: Marzo 28, 2024, 01:46:26 pm »
Si è un wrapper tranne per il proprio formato .pea.
E' un progetto storico che ha circa 20 anni, un'altra testimonia sull'affidabilità di fpc\lazarus.
Una cosa che mi ha sempre incuriosito è la main form disegnata a runtime ... non ho mai capito il motivo.

Un grosso imbocca al lupo a Giorgio Tani!
« Ultima modifica: Marzo 29, 2024, 08:33:26 am da quack »
SO: Fedora\W10
Lazarus: Trunk\3.0
FPC: Trunk\3.2.2

Stilgar

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2382
  • Karma: +10/-0
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #5 il: Aprile 02, 2024, 08:43:44 am »
La costruzione via codice della parte visuale, potrebbe essere una scelta per ridurre l'eseguibile in termini di dimensioni?
La butto lì come ipotesi


Stilgar

Al mondo ci sono 10 tipi di persone ... chi capisce il binario e chi no.

quack

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 76
  • Karma: +7/-0
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #6 il: Aprile 02, 2024, 01:37:57 pm »
La costruzione via codice della parte visuale, potrebbe essere una scelta per ridurre l'eseguibile in termini di dimensioni?
La butto lì come ipotesi
Direi di no se poi si vanno ad usare i medesimi componenti della LCL e relative dipendenze.

Forse perchè la finestra principale è dinamica e cambia in base al contesto,
in quest'ottica quello che dici potrebbe essere plausibile e l'applicazione anche più reattiva.

qk
« Ultima modifica: Aprile 02, 2024, 01:40:23 pm da quack »
SO: Fedora\W10
Lazarus: Trunk\3.0
FPC: Trunk\3.2.2

nomorelogic

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2886
  • Karma: +20/-4
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #7 il: Aprile 02, 2024, 03:06:31 pm »
forse qualcosa della GUI dipende dal'OS target e/o dal widgetset...
compilando in questo contesto si ha più controllo creando a runtime

bisognerebbe dare un'occhiata nei sorgenti
se ci sono delle direttive in tal senso
Imagination is more important than knowledge (A.Einstein)

quack

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 76
  • Karma: +7/-0
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #8 il: Aprile 02, 2024, 07:31:12 pm »
Si, c'è qualcosa di legato ai vari widgetset e os (shellapi, activex ...) ma nulla significativo.  ???
La main form usa i componenti standard, ne ha circa 2700 tra TEdit, TMainMenu, TSpeedButtonm,
TShape e chi più ne ha più ne metta, tutto gestito da oltre 75000 linee di codice in una unica unit.  :o

Sono sbalordito, ricordavo ci fosse tanto codice ma non così ... un lavoro immane.
Come scrivevo nel precedente post, mi sembra che la form sia dinamica e venga creata in base all'input dell'utente...
tipo un wizard. Anche l'aspetto moderno del programma, non mi sembra facile da fare con i componenti standard,
penso che qualcosa sia "disegnato" nel senso stretto del termine.

qk
« Ultima modifica: Aprile 02, 2024, 11:36:49 pm da quack »
SO: Fedora\W10
Lazarus: Trunk\3.0
FPC: Trunk\3.2.2

nomorelogic

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2886
  • Karma: +20/-4
Re:L'autore di PeaZip probabilmente abbandonerà il progetto
« Risposta #9 il: Aprile 03, 2024, 11:06:42 am »
senza contare che ha anche il dark theme automatico
ho iniziato ad usarlo e mi sono trovato la GUI in dark theme senza far nulla  :)

nulla da dire, ci ha lavorato un bel po'
Imagination is more important than knowledge (A.Einstein)

 

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 789
  • Latest: iembod
Stats
  • Post in totale: 18855
  • Topic in totale: 2244
  • Online Today: 57
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 27
Total: 27

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.