* * * *

Privacy Policy

Blog italiano

Clicca qui se vuoi andare al blog italiano su Lazarus e il pascal.

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 15, 2024, 01:18:08 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

16 Visitatori, 0 Utenti

04 Giu 2024 - pgNotex

pgNotex è un software libero per macOS che consente di gestire molte note testuali in Markdown, attività e documenti sia su un singolo computer che all'interno di una rete servendosi del database open source PostgreSQL 16 o seguenti (https://www.postgresql.org). Le note sono suddivise in quaderni e, al loro interno, in sezioni, ed è possibile associare a ciascuna nota una lista di attività da svolgere, una serie di allegati (file di qualunque tipo), dei tag e dei collegamenti ad altre note. Le funzionalità di ricerca consentono di reperire le note desiderate a partire dal titolo, dal contenuto del testo, dalla data di modifica, dai tag, dal nome degli allegati o delle attività. I file di Microsoft Word (docx), LibreOffice Writer (odt) e in formato testo (txt) possono essere importati come testo non formattato in una nuova nota, e nei primi due casi il file originale viene allegato ad essa. L'editor di pgNotex nasconde i marcatori Markdown, per cui il testo delle note appare pulito e formattato quasi come in un elaboratore di testi. lo stesso testo poi può essere facilmente convertito in altri formati, tra cui quello di Microsoft Word o di LibreOffice Writer, con Pandoc (https://pandoc.org), che deve essere installato nel computer in uso e che viene attivato all'interno di pgNotex. L'obiettivo di pgNotex è quello di garantire la massima affidabilità e ottime prestazioni anche in presenza di una base dati molto consistente. L'uso del database PostgreSQL consente di ottenere l'affidabilità richiesta rispetto all'impiego di soluzioni file-based, mantenendo al contempo prestazioni eccellenti anche in presenza di molti dati e occupando solo circa 60 MB di memoria. L'impiego del formato Markdown per il testo delle note consente di salvarle nel database esattamente come vengono redatte, velocizzandone il caricamento e il salvataggio e consentendo una ricerca molto rapida al loro interno. Questo formato, inoltre, è univoco su tutte le piattaforme e consente di esportare molto facilmente i dati verso altri software. pgNotex è stato scritto con Lazarus (www.lazarus-ide.org) e accede al database PostgreSQL attraverso i componenti Zeos (sourceforge.net/projects/zeoslib). pgNotex è software libero, in quanto è rilasciato sotto licenza GPL versione 3 o successiva, consultabile in www.gnu.org/licenses/gpl-3.0.html, che l'utente deve accettare per poterlo utilizzare. L'interfaccia del software è in inglese e in italiano.


Share on Twitter! Digg this story! Del.icio.us Share on Facebook! Technorati Reddit StumbleUpon

Articles in « Progetti Lazarus »

Comments *

Commenting option has been turned off for this article.

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 791
  • Latest: rnervi
Stats
  • Post in totale: 18892
  • Topic in totale: 2251
  • Online Today: 30
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 16
Total: 16

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.