* * * *
12 Visitatori, 0 Utenti

05 Dic 2011 - Proprietà

Proprietà

vediamo cosa sono e come vengono gestite.....

Fino ad ora per accedere a qualcosa all'interno di un oggetto abbiamo usato procedure, funzioni e, perchè no, variabili. Ma possiamo aver necessità di assegnare un valore e, dopo l'assegnazione, fare qualcosa, oppure impedire l'assegnazione di un valore fuori da un determinato range, oppure accedere a vettori contenuti all'interno di un oggetto, oppure rendere delle variabili/procedure visibili dall'object inspector (magari per la creazione di un nuovo componente).

Le proprietà sono identificate nel seguente modo:

Codice: [Seleziona]
Property  :  Read  Write  Default 


dove:
Codice: [Seleziona]
 è il nome della proprietà vista dall'esterno
è il tipo (byte, string, boolean, etc..)
è la funzione usata per restituire il valore
è la funzione per assegnare il valore
è il valore di inizializzazione


Nota: Le parti Read, Write e Default possono essere omesse (almeno o Read o Write deve essere presente)

Bene vediamo come muoverci con un piccolo esempio:

Il nostro oggetto, che per semplicità chiameremo, TOfficina gestisce una serie di macchine e memorizzate con targa, proprietario e difetto e salvate in un array di record identificati come:

Codice: [Seleziona]
RecMacchina = Record
                 Targa           : String;
                 Proprietario    : String;
                 Difetto         : String;
                 LavoroTerminato : Boolean;
              End;

             
Per iniziare facciamo che l'oggetto possa contenere una sola macchina e quindi, internamente, avrà una variabile identificata come
Codice: [Seleziona]

Macchina : RecMacchina


Ora vogliamo creare le proprietà per leggere e modificare le caratteristiche della macchina; a tale scopo usiamo le seguenti proprietà:

Codice: [Seleziona]
Property Targa        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa;
Property Proprietario : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


come si vede abbiamo identificato:

1) Il nome della proprietà visibile dall'esterno (Targa, Proprietario, ...)
2) Cosa fare per accedere ai dati il lettura (Leggi_Targa, Leggi_Proprietario, ...)
3) Cosa fare per accedere ai dati in scrittura (Scrivi_Targa, Scrivi_Proprietario, ...)

quelle usate in lettura saranno funzioni mentre quelle in scrittura saranno procedure identificate cosi':

Codice: [Seleziona]
Function Leggi_Targa : String;
Procedure Scrivi_Targa(Valore : String);
......

sviluppate in maniera simile a questa:

Function Leggi_Targa : String;
Begin
  Result := Macchina.Targa;
End;

Procedure Scrivi_Targa(Valore : String);
Begin
  Macchina.Targa := Valore;
End;
.......


come vedete, dall'esterno sarà come scrivere o leggere delle semplici variabili:

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa := 'AZ 1234 BB';


Ora complichiamoci la vita dichiarando la variabile Macchina come un array

Codice: [Seleziona]
Macchina : Array[1..10] Of RecMacchina;


quindi per accedervi dobbiamo necessariamente modificare le nostre proprietà aggiungendo l'indice:

Codice: [Seleziona]
Property Targa[Indice : Integer]        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa;
Property Proprietario[Indice : Integer] : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto[Indice : Integer]      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato[Indice : Integer]    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


e, ovviamente, modificare le funzioni di lettura/scrittura aggiungendo anche li il nostro indice:

Codice: [Seleziona]
Function Leggi_Targa(Indice : Integer) : String;
Procedure Scrivi_Targa(Indice : Integer; Valore : String);
......

sviluppate in maniera simile a questa:

Function Leggi_Targa(Indice : Integer) : String;
Begin
  Result := Macchina[Indice].Targa;
End;

Procedure Scrivi_Targa(Indice : Integer; Valore : String);
Begin
  Macchina[Indice].Targa := Valore;
End;
......
.

Ora, dall'esterno, per accedervi dobbiamo aggiungere l'indice anche li'

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa[2] := 'AZ 1234 BB';


una piccola nota... il campo default, per le proprietà che accedono a vettori o matrici, cambia significato e non è più il valore di default ma la proprietà di default che puo' essere chiamata anche sensa specificarla

Esempio se dichiariamo

Codice: [Seleziona]
Property Targa[Indice : Integer]        : String  Read Leggi_Targa        Write Scrivi_Targa         Defalt;
Property Proprietario[Indice : Integer] : String  Read Leggi_Proprietario Write Scrivi_Proprietario;
Property Difetto[Indice : Integer]      : String  Read Leggi_Difetto      Write Scrivi_Difetto;
Property Terminato[Indice : Integer]    : Boolean Read Leggi_Terminato    Write Scrivi_terminato


diciamo a Lazarus che Targa si puo' chiamare cosi'

Codice: [Seleziona]
MioOggetto.Targa[4]


oppure cosi':

Codice: [Seleziona]
MioOggetto[4]


Note:

  • Le proprietà possono essere dichiarate nella sezione public o published dell'oggetto fatta eccezzione per quelle ad accesso a strutture vettori o matrici che non possono essere dichiarate nella sezione published
    Nel caso di componente le proprietà dichiarate nella sezione published sono visibili nell'object inspector

Share on Twitter! Digg this story! Del.icio.us Share on Facebook! Technorati Reddit StumbleUpon

Articles in « How to »

Comments *

Commenting option has been turned off for this article.

Recenti

How To

Trascinare un file nel programma da xinyiman
DB concetti fondamentali e ZeosLib da xinyiman
Recuperare codice HTML da pagina web da xinyiman
Mandare mail con Lazarus da xinyiman
Stabilire il sistema operativo da xinyiman
Esempio lista in pascal da xinyiman
File INI da xinyiman
Codice di attivazione da xinyiman
Realizzare programmi multilingua da xinyiman
Lavorare con le directory da xinyiman
Utilizzare Unità esterne da Loryea
TTreeView da xinyiman
TTreeview e Menu da xinyiman
Generare controlli RUN-TIME da xinyiman
LazReport, PDF ed immagini da xinyiman
Intercettare tasti premuti da xinyiman
Ampliare Lazarus da xinyiman
Lazarus e la crittografia da xinyiman
System Tray con Lazarus da xinyiman
UIB: Unified Interbase da Microges2000
Il file: questo sconosciuto da Microges2000
Conferma di chiusura di un applicazione da xinyiman
Liste e puntatori da Microges2000
Overload di funzioni da Microges2000
Funzioni a parametri variabili da Microges2000
Proprietà da Microges2000
Conversione numerica da Microges2000
TImage su Form e Panel da Maverich
Indy gestiore server FTP lato Client da Maverich
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton) da Maverich
Direttiva $macro da Microges2000
Toolbar da xinyiman
Evidenziare voci TreeView da Maverich
Visualizzare un file Html esterno da Maverich
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata da Maverich
Da DataSource a Excel da xinyiman
Le permutazioni da xinyiman
Brute force da xinyiman
Indy 10 - Invio email con allegati da Maverich
La gestione degli errori in Lazarus da xinyiman
Pascal Script da xinyiman
Linux + Zeos + Firebird da xinyiman
Dataset virtuale da xinyiman
Overload di operatori da Microges2000
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus da nomorelogic
Zeos ... dietro le quinte (prima parte) da Stilgar
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi) da Maverich
Aspetto retrò (Cmd Line) da xinyiman
Come interfacciare periferica twain da Narciso
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus da xinyiman
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc da nomorelogic
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi da nomorelogic
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal. da nomorelogic
Creare un server multithread da xinyiman
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo da nomorelogic
Indice da nomorelogic
DB concetti fondamentali e connessioni standard da xinyiman
Advanced Record Syntax da nomorelogic
DB concetti fondamentali e DBGrid da xinyiman
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText da xinyiman
Advanced Record Syntax: un esempio pratico da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form da nomorelogic
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation da nomorelogic
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog da nomorelogic
Installare lazarus su mac osx sierra da xinyiman
Utenti
Stats
  • Post in totale: 10493
  • Topic in totale: 1336
  • Online Today: 11
  • Online Ever: 74
  • (Luglio 09, 2012, 11:05:53 am)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 12
Total: 12

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.