* * * *

Privacy Policy

Blog italiano

Clicca qui se vuoi andare al blog italiano su Lazarus e il pascal.

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Febbraio 07, 2023, 02:45:19 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

12 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: [RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.  (Letto 1177 volte)

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 810
  • Karma: +36/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #30 il: Dicembre 05, 2022, 09:46:51 pm »
MessageDlg e QuestionDlg sono funzioni diverse, anche se simili.
Sono definite nel modo in cui sono ... è per quello che ti indicavo che non c'è nulla da risolvere.

Gli argomenti di una funzione, qualsiasi essi siano, non possono essere sostituiti da una unica stringa o altro che non sia previsto dalla funzione stessa.
Il Pascal è un linguaggio rigoroso e il "check" della validità viene fatta a livello di compilazione. E anche se passasse la compilazione, potrebbe essere lo stesso codice della "MessageBox" che a Runtime esegue un suo check e non esegue quanto previsto. "Aggirare" non è una buona azione.

Puoi però costruirti una tua funzione che esegua quello che ritieni più opportuno e nel modo più adatto alle tue esigenze, compreso la visualizzazione di una "MessageBox" personalizzata.

Ciao
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1161
  • Karma: +9/-1
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #31 il: Dicembre 06, 2022, 07:28:59 am »
Se può interessare, visto che uno dei motivi di questa discussione era il fatto di avere i bottoni con le scritte in italiano, vorrei aggiungere che in lazarus ci sono questi 3 sorgenti:

lclstrconsts.pas
sysinth.inc
sysconst.pp

che al loro interno contengono le stringhe in inglese. BAsta modificarle col valore italiano, ricompilare lazarus, ed il gioco è fatto.
Io lo faccio ormai da qualche anno, e fino ad ora non mi ha ancora creato problemi questa cosa.

P.S. Naturalmente, per le prime e volte, se lo volete fare, prima fatevi un backup di questi 3 files !!!

Ciao, Mario

AlexLazarus

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 91
  • Karma: +1/-0
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #32 il: Dicembre 06, 2022, 08:17:38 am »
Se può interessare, visto che uno dei motivi di questa discussione era il fatto di avere i bottoni con le scritte in italiano, vorrei aggiungere che in lazarus ci sono questi 3 sorgenti:

lclstrconsts.pas
sysinth.inc
sysconst.pp

che al loro interno contengono le stringhe in inglese. BAsta modificarle col valore italiano, ricompilare lazarus, ed il gioco è fatto.
Io lo faccio ormai da qualche anno, e fino ad ora non mi ha ancora creato problemi questa cosa.

P.S. Naturalmente, per le prime e volte, se lo volete fare, prima fatevi un backup di questi 3 files !!!

Interessante e soprattutto intrigante: mi piace "manomettere" i file che non dovrebbero essere manipolati.  ;)
Tuttavia con il programma ZIP volevo dare la possibilità di modificare i messaggi con un programma EXE da usare in modo indipendente.

Stilgar

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2304
  • Karma: +10/-0
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #33 il: Dicembre 07, 2022, 09:48:28 am »
Ciao.
A parte che non ci voglio credere che Bonmario abbia dato quel suggerimento ;D


LCLStrConsts.pas/SysConst.pas


Le stringhe sono dei riferimenti a delle risorse per il programma.
Nello specifico delle resourcestring.


Volendo ci sono metodi più ortodossi per modificare le stringhe senza segarsi i sorgenti.
Qui c'è qualche spunto.
https://wiki.lazarus.freepascal.org/Using_resourcestrings




Stilgar
« Ultima modifica: Dicembre 07, 2022, 09:51:55 am da Stilgar »
Al mondo ci sono 10 tipi di persone ... chi capisce il binario e chi no.

Stilgar

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2304
  • Karma: +10/-0
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #34 il: Dicembre 07, 2022, 09:53:56 am »
Ah, per sysinth le uniche stringhe che vedo sono quelle delle localizzazioni per i formati dei numeri e date.


Quelle si possono "applicare" come si vogliono all'avvio dell'applicazione.


Codice: [Seleziona]

var
  DefaultFormatSettings : TFormatSettings = (
    CurrencyFormat: 1;
    NegCurrFormat: 5;
    ThousandSeparator: ',';
    DecimalSeparator: '.';
    CurrencyDecimals: 2;
    DateSeparator: '-';
    TimeSeparator: ':';
    ListSeparator: ',';
    CurrencyString: '$';
    ShortDateFormat: 'd/m/y';
    LongDateFormat: 'dd" "mmmm" "yyyy';
    TimeAMString: 'AM';
    TimePMString: 'PM';
    ShortTimeFormat: 'hh:nn';
    LongTimeFormat: 'hh:nn:ss';
    ShortMonthNames: ('Jan','Feb','Mar','Apr','May','Jun',
                      'Jul','Aug','Sep','Oct','Nov','Dec');
    LongMonthNames: ('January','February','March','April','May','June',
                     'July','August','September','October','November','December');
    ShortDayNames: ('Sun','Mon','Tue','Wed','Thu','Fri','Sat');
    LongDayNames:  ('Sunday','Monday','Tuesday','Wednesday','Thursday','Friday','Saturday');
    TwoDigitYearCenturyWindow: 50;
  );


  FormatSettings : TFormatSettings absolute DefaultFormatSettings;




Non vedo la necessità di modificare le "impostazioni di fabbrica" direttamente dall'originale.




Stilgar
Al mondo ci sono 10 tipi di persone ... chi capisce il binario e chi no.

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1161
  • Karma: +9/-1
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #35 il: Dicembre 07, 2022, 12:47:08 pm »
Tieni conto che questa cosa l'avevo vista parecchi anni fa, e non ricordo se allora i sorgenti erano come quelli di adesso.
In ogni caso, ,i ero fatto un programma che lancio ad ogni aggiornamento di Lazarus, che fa dei semplici trova e sostituisci in quei sorgenti.

Ciao, Mario

Stilgar

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2304
  • Karma: +10/-0
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #36 il: Dicembre 07, 2022, 03:39:48 pm »
La stavo buttando in ridere.


Cmq, potresti aggiornare le cose in modo da avere il .mo con le stringhe localizzate utilizzando gtraslate, o altri servizi on line, per avere tutte le stringhe localizzate.


La butto lì come idea.


Stilgar
Al mondo ci sono 10 tipi di persone ... chi capisce il binario e chi no.

AlexLazarus

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 91
  • Karma: +1/-0
Re:[RISOLTO] Principianti(!) Parametri Finestre di dialogo.
« Risposta #37 il: Dicembre 07, 2022, 04:30:37 pm »
Ah, per sysinth le uniche stringhe che vedo sono quelle delle localizzazioni per i formati dei numeri e date.
Quelle si possono "applicare" come si vogliono all'avvio dell'applicazione.
Codice: [Seleziona]
var
  DefaultFormatSettings : TFormatSettings = (
    CurrencyFormat: 1;
    NegCurrFormat: 5;
    ThousandSeparator: ',';
    DecimalSeparator: '.';
    CurrencyDecimals: 2;
    DateSeparator: '-';

// Eccetera

  FormatSettings : TFormatSettings absolute DefaultFormatSettings;



Non vedo la necessità di modificare le "impostazioni di fabbrica" direttamente dall'originale.

Wow! Interessante, molto interessante. Grazie!

 

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 757
  • Latest: ZippoIta
Stats
  • Post in totale: 17164
  • Topic in totale: 2079
  • Online Today: 18
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 12
Total: 12

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.