* * * *

Privacy Policy

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 23, 2020, 06:43:05 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

9 Visitatori, 1 Utente

21 Mag 2012 - MyNotex

MyNotex 1.2.1 è un un ottimo e funzionale software libero per Linux, utile per prendere appunti e per gestire documenti. Uno strumento pratico per organizzare i propri impegni sia per Studio che per il lavoro. Diverse le novità di questa nuova versione, che prevede, anche i pacchetti specifici per Ubuntu, Debia e derivate, a 32 bit e 64 bit ... Le note testuali sono riunite sotto diversi soggetti e sono costituite da un titolo, una data, un lista di tags (parole chiave) e un testo di lunghezza libera. Il testo può essere formattato: è possibile cambiare il nome, la dimensione e il colore del carattere di un testo selezionato e pure impostarlo in grassetto, corsivo, sottolineato e barrato. Il software può gestire gli elenchi puntati e numerati, anche se senza rientro automatico; non è possibile impostare l'allineamento del paragrafo (sinistra, centro, destra, giustificato). Un singolo file di MyNotex contiene vari soggetti e note. Nel sito ufficiale di MyNotex è disponibile un video introduttivo (circa 15 minuti) abbastanza chiaro, che si trova anche su YouTube. I sottotitoli sono in inglese e francese, ma è ugualmente esplicativo pur non conoscendo queste due lingue. Scaricare MyNotex - Andando alla pagina del download, troverete diversi pacchetti tra cui anche quelli per Ubuntu sia con Unity che senza Unity. Ovviamente sono previste le versioni per 32 bit e 64 bit. Inoltre potrete scaricare, anche, il manuale in italiano, versione pdf. Installare MyNotex - Fate doppio click sul file .deb (versioni debian e derivate - quindi anche Ubuntu) che avete scaricato. Inizierà la procedura guidata di installazione. Ultimata l'installazione troverete l'applicazione in: Applicazioni / Ufficio / MyNotex Facendo click su MyNotex l'applicazione si avvierà. Se volete MyNotex nella barra in alto di Ubuntu, fate click col destro su MyNotex e scegliete Aggiungi questo lanciatore al pannello. Volendo potete anche scegliere: Aggiungi questo lanciatore alla scrivania. In ogni caso avrete l'applicazione a portata di mouse. MyNotex in italiano - Per prima cosa sarà bene cambiare la lingua da inglese ad italiano. Lanciate MyNotex e fate click su: Tools / Set language. Si aprirà un navigatore (finestra). Portavi nella cartelle in cui avete salvato il file italiano.lng e fate doppio click su di esso. Adesso MiNotex è in Italiano. Prime configurazioni - Potrebbe essere utile avere un'icona di MiNotex nella barra superiore di Ubuntu (nella parte a destra, vicino al calendario). Da MiNotex fate click su Strumenti ed ancora click su: Attiva icona nella tray area. Adesso, ogni volta che lanciate MyNotex, avrete l'icona nella barra superiore. Basta fare click su di essa per nascondere o mostrare la finestra di di MyNotex. Le principali caratteristiche di questo ottimo software realizzato dall'amico Massimo Nardello, sono: vari allegati (file di ogni genere) per ogni nota, zippati e archiviati in una directory con lo stesso nome e percorso del file MyNotex in uso e gestita automaticamente dal software; il numero di allegati è limitato soltanto dallo spazio disponibile su disco; cifratura del testo delle note selezionate con algoritmo AES; ricerca di soggetti, di note (anche all'interno del testo), di nomi degli allegati e di tags (parole chiave); ricerca su più di un tag alla volta (in condizione OR); elenco dei tags utilizzati nel file corrente, per inserirli in una nuova nota o nei campi di ricerca con un doppio clic; possibilità di spostare una nota con i possibili relativi allegati da un soggetto ad un altro; importazione ed esportazione di singoli soggetti con le relative note e allegati da e verso un altro file di MyNotex; importazione diretta un file di OpenOffice Writer o di LibreOffice Writer; apertura del testo della nota corrente in OpenOffice Writer o Libre OfficeWriter (utile anche per stampare la nota); esportazione dei dati in un file in formato HTML, che può essere facilmente aperto con un elaboratore di testi come OpenOffice Writer o LibreOffice Writer. Infine è possibile sincronizzare due diversi files di MyNotex, cioè fare in modo che gli elementi (soggetti e note) nuovi, modificati o cancellati nonché i relativi allegati di ciascuno dei due files siano rispecchiati nell'altro. Alla fine del processo, i due files e le relative directory degli allegati sono identiche. Questa funzione consente di modificare due o più file di MyNotex offline e quindi connettersi alla LAN o a Internet e sincronizzarli tra loro, anche attraverso un servizio di cloud come Dropbox o Ubuntu One. Sito: http://sites.google.com/site/mynotex/home

Share on Twitter! Digg this story! Del.icio.us Share on Facebook! Technorati Reddit StumbleUpon

Articles in « Progetti Lazarus »

Comments *

Commenting option has been turned off for this article.

Recenti

How To

Utenti
Stats
  • Post in totale: 13870
  • Topic in totale: 1742
  • Online Today: 26
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 1
Guests: 9
Total: 10

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.