Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi

Recentemente ho provato ad installare lazarus e free pascal sul mio
raspberry e, visto che in giro per la rete ci sono molti modi
per fare questa installazione, volevo comunque postare la mia
esperienza in quanto ci potrebbero essere degli aspetti da tenere in
considerazione.

La distribuzione linux
Nella pagina download del sito dedicato al raspberry,
http://www.raspberrypi.org/downloads, trovate tutta una serie di
immagini e modi alternativi di installazione. Io ho scelto di
installare la versione Debian denominata "Wheezy Raspbian" e, nel momento
in cui scrivo, l'immagine che si pu scaricare aggiornata al
20/12/2013 ed occupa 822 Mb (una volta decompressa sono 3Gb circa).
Sono disponibili sia il link per il download diretto via
http://http: http://downloads.raspberrypi.org/raspbian_latest
che per il download via torrent:
http://downloads.raspberrypi.org/raspbian_latest.torrent.

Supponiamo che abbiate scaricato l'immagine in:
/home/user/2013-12-20-wheezy-raspbian.zip
e che una volta decompressa sia stato creato il file immagine vero e
proprio:
/home/user/2013-12-20-wheezy-raspbian.img


Prepariamo la ssd (linux)
Per chi usa linux le cose sono piuttosto semplici: si usa il comando
dd.
Quindi inseriamo la ssd nella sua porta e, cosa importantissima, andiamo
alla ricerca del suo nome di device (attenzione: non il punto di mount).
Si pu usare il tool grafico per la gestione dei dischi che sicuramente
avrete installato sul vostro sistema.
Nel mio caso la ssd si trova in:
/dev/sdc.
Apriamo quindi una shell e digitiamo:
sudo dd if=/home/user/2013-12-20-wheezy-raspbian.img of=/dev/sdc

Appena terminato bisogna andare a sistemare il filesistem. Infatti
l'immagine decompressa di circa 3GB ed anche se avete una ssd da 4GB
vi conviene comunque andare a recuperare quello spazio.

Procedete cos:
- verificate che la ssd sia smontata, se non lo : smontatela
- Togliete la ssd dal lettore e rimettela
- Controllate quindi di avere installato gparted (od un qualsiasi
programma per la manutenzione dei filesystem).
- lanciate quindi:
sudo gparted
- selezionate il disco /dev/sdc
- modificate la partizione in modo da farle occupare tutto lo spazio
- applicate le modifiche

Prepariamo la ssd (windows)
Per preparare la ssd con windows, come suggeriscono anche sul sito del Raspberry,
potete usare il tool Win32DiskImager, scaricabile da:
https://sourceforge.net/projects/win32diskimager/

Bootstrap sul Raspberry:
- togliete la ssd dal vostro pc
- inseritela nel raspberry
- collegate cavo di rete e uscita video del rasp
- date alimentazione ed attendete l'avvio

Una volta dentro aprite una shell e digitate in sequenza:
- sudo apt-get update
- sudo apt-get upgrade
- sudo apt-get install lazarus

(no non ho dimenticato "sudo apt-get install fpc", semplicemente
compreso nelle dipendenze di lazarus)


Aspettate un po' e poi... lo trovate nel men, categoria
programmazione.

Buon divertimento.

SMF 2.0.8 | SMF © 2011, Simple Machines
Privacy Policy
SMFAds for Free Forums
TinyPortal © 2005-2012

Go back to article