* * * *

Privacy Policy

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 11, 2020, 10:47:26 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

15 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: "cannot load default firebird clients...".  (Letto 1640 volte)

Maxx

  • Newbie
  • *
  • Post: 36
  • Karma: +2/-0
"cannot load default firebird clients...".
« il: Maggio 01, 2018, 12:02:21 am »
Oppure "can not load default firebird clients...".
Buonasera.
Dovevo connettermi con un database localizzato su un altro PC, ma non c'era verso di farlo funzionare con un programmino in Lazarus che avevo creato io sul mio portatile. Il programma non riconosceva le librerie fbclient.dll che si trovavano sul PC destinazione.

Controllato, le DLL sul PC target erano a 32 bit mentre sul mio erano a 64. Arcano svelato. Disinstallate le 64 dal mio ed installate le 32, Lazarus mi dava il messaggio in oggetto, che mi traeva in inganno in quanto sembrava che non trovasse un "percorso di default dove cercare le librerie".
Ho riinstallato lazarus-1.8.0RC5-fpc-3.0.4-win64 (consiglio di riinstallazione trovato in numerosi topic sull'argomento), ma il problema persisteva.
Notando che anche con flamerobin 64 incontravo gli stessi problemi, ho risolto installando la versione di Lazarus a 32 bit, in quanto quella a 64 non riconosce le libs a 32 (e ciò non è/era per nulla scontato, più o meno come se Windows a 64 bit non riuscisse a riconoscere una DLL a 32 bit).

Perso un sacco di tempo per non aver trovato in rete questo stupidissimo consiglio. Spero che a qualcuno ciò sia utile.

PS. Solo questione di un'esperienza, non è un assioma assodato ma con beneficio di inventario. Astenersi... etc. :)

Ciao, Maxx

SB

  • Scrittore
  • Full Member
  • *****
  • Post: 215
  • Karma: +0/-0
Re:"cannot load default firebird clients...".
« Risposta #1 il: Maggio 06, 2018, 08:51:13 am »
Sono un po' arrugginito su queste cose e probabilmente qualcuno saprà spiegare meglio la faccenda. Comunque ci provo...
Un programma eseguibile o è a 32 bit o è a 64 bit (linguaggio macchina diverso)
Win64 esegue programmi a 32 bit, se non erro, tramite una macchina virtuale che ne interpreta il codice macchina (quindi lentezza e sovraccarico del sistema...) O forse c'è qualche modalità del processore che lo rende retrocompatibile...
Una dll è solo un pezzo di codice esterno al programma principale, ma quando viene eseguita il codice si fonde.
Quindi non è possibile avere un programma a 64 bit e una dll a 32 (o viceversa). Sarebbe una mescolanza di codici macchina...
Il vero problema è: perchè hai una dll a 32 bit? Io cercherei, se esiste, la versione a 64 bit, piuttosto che utilizzare la versione a 32 bit di lazarus
Se poi non esiste la versione a 64 bit di fbclient.dll allora farei come hai suggerito tu
Però controlla bene, perchè esiste la versione a 64 bit di firebird, quindi è presumibile che abbiano aggiornato anche il client




Maxx

  • Newbie
  • *
  • Post: 36
  • Karma: +2/-0
Re:"cannot load default firebird clients...".
« Risposta #2 il: Maggio 15, 2018, 10:00:15 pm »
Tnx, alla fine c'ero arrivato anch'io! :)
---
Semplicemente perché il programma proprietario che usa la fbclient.dll è stato compilato, per motivi loro (immagino di compatibilità tra le installazioni che hanno fatto), con la dll a 32 bit.

 

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 676
  • Latest: Twowal
Stats
  • Post in totale: 13762
  • Topic in totale: 1726
  • Online Today: 31
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 15
Total: 15

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.