* * * *

Privacy Policy

Blog italiano

Clicca qui se vuoi andare al blog italiano su Lazarus e il pascal.

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Marzo 02, 2024, 08:29:20 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

36 Visitatori, 0 Utenti

Autore Topic: [RISOLTO]Problemi con il mio primo portatile  (Letto 232 volte)

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1293
  • Karma: +10/-1
[RISOLTO]Problemi con il mio primo portatile
« il: Febbraio 12, 2024, 08:13:22 am »
Ciao a tutti,
al lavoro mi hanno preso un PC portatile, che è il primo della mia vita !
Tutto ok, tranne quando lo scollego dalla rete elettrica, e quindi funziona con la sola batteria.
Da quel momento diventa inutilizzabile a causa della lentezza: per far partire Lazarus, ad esempio, ci mette almeno 60 secondi (quando collegato al caricabatterie tra i 5 ed i 10, in base al carico di lavoro).
Ho trovato qualche suggerimento in rete, ma al momento nessuno di questi ha migliorato le cose.

Mi devo rassegnare, perché questo è un comportamento normale per i PC portatili, o avete qualche suggerimento per migliorare le cose?

P.S. Se dovesse servire, come SO ho Windows 11 22H2, e non ho tutte le impostazioni abilitate: alcune sono bloccate dall'azienda.

Grazie, Mario
« Ultima modifica: Febbraio 14, 2024, 05:12:20 pm da bonmario »

xinyiman

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3231
  • Karma: +11/-0
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #1 il: Febbraio 12, 2024, 08:29:01 am »
Buongiorno, non ho mai riscontrato un problema simile. Io lavoro con fissi e portatili da almeno 15 anni e non ho mai riscontrato differenza in tal senso. Lo trovo davvero anomalo come comportamento.
Ieri è passato, domani è futuro, oggi è un dono...

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1200
  • Karma: +43/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #2 il: Febbraio 12, 2024, 09:06:18 am »
Vai sul pannello di controllo / opzioni risparmio e di energia e vedi che profilo è abilitato.

Se vuoi aumentare le prestazioni, cambia profilo o modifica le impostazioni (modifica impostazioni combinazione) in particolare quella della CPU (% massima in batteria) ...

P.S.: per andare sul pannello di controllo, premi start e scrivi "pannello di controllo" ...
« Ultima modifica: Febbraio 12, 2024, 09:09:08 am da DragoRosso »
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

quack

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 54
  • Karma: +6/-0
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #3 il: Febbraio 12, 2024, 09:12:42 am »
Tempo fa ho avuto rallentamenti a causa di Windows Defender, sia all'avvio di Lazarus che sugli eseguibili prodotti.

Risolto aggiungendo il path di Lazarus tra quelli da non scansionare.

Ciao
SO: Fedora\W10
Lazarus: Trunk\3.0
FPC: Trunk\3.2.2

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1200
  • Karma: +43/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #4 il: Febbraio 12, 2024, 09:55:59 am »
Ulteriore nota aggiuntiva: per i primi avvi o dopo una lunga inattività (giorni), Windows deve "sincronizzarsi" con tutte le sue funzioni e in particolare con il contenuto del disco (SO, Antivirus, Seach, etc ...).

Quindi noterai comunque un rallentamento. Se vuoi verificare, puoi osservare che dal Task Manager l'uso del disco è del 100% quando osservi questi rallentamenti.

Se usi il PC costantemente le problematiche saranno più contenute.

Consiglio poi la disattivazione delle funzionalità di SEARCH (Impostazioni / Privacy e sicurezza / Ricerca in Windows / Opzioni di indicizzazione avanzate): togliete tutti i percorsi inseriti.

Alcuni percorsi non ve li fà togliere finché non modificate le opzioni delle cartelle per vedere i file nascosti.

Altra impostazione essenziale, andate sulle proprietà di ciascun DISCO e togliete la spunta a "Consentite l'indicizzazione del contenuto ......"

Dopo di che non avrete più problemi ne all'avvio ne durante l'uso.
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1293
  • Karma: +10/-1
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #5 il: Febbraio 12, 2024, 10:04:53 am »
@xinyiman e @DragoRosso purtroppo l'unica voce che vedo come combinazione possibile è "Bilanciato".
Credo che questa sia una delle impostazioni bloccate dall'azienda, e quindi mi toccherà rivolgermi all'ufficio tecnico
La % massima, sia in batteria che col cavo è al 100%.
In generale, ho fatto passare tutte le voci di questo dialogo, ed i valori "a batteria" e "da rete elettrica" sono tutti identici

@quack e @DragoRosso credo che il problema sia dovuto al cavo dell'alimentazione staccato, perchè ho fatto più volte questa prova:
- col cavo attaccato ho prestazioni normali.
- lo stacco, ed immediatamente si rallenta tutto.
- lo riattacco, ed immediatamente tutto torna veloce

Se i problemi fossero di altre impostazioni, credo che ne risentirei sia col cavo attaccato, che col cavo staccato, oppure sbaglio a pensarla così?

Grazie, Mario

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1200
  • Karma: +43/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #6 il: Febbraio 12, 2024, 10:20:03 am »
Se i problemi fossero di altre impostazioni, credo che ne risentirei sia col cavo attaccato, che col cavo staccato, oppure sbaglio a pensarla così?

Si, è corretto ciò che pensi. Anzi, Windows internamento gestisce i servizi in modalità diversa in funzione agli stati del processore. Quindi addirittura non dovresti osservare tali problematiche così pesantemente. Inoltre nei nuovi processori ibridi (12th serie Intel e successivi) intervengono altri meccanismi che attenuano ancora di più il disagio.

Comunque da quello che dici sembrerebbe che una impostazione legata all'alimentazione ponga tutto il sistema in "basso consumo". Ci potrebbero essere dei programmi / driver del costruttore del notebook che influiscono su questo.

Che marca / modello di notebook hai ?

P.S.: con il mio PC primo caricamento di Lazarus 2 secondi, ulteriori avvi meno di 1 secondo. Caricamento di Delphi (DELPHI e C++) primo avvio 10 secondi, ulteriori avvi 3 secondi.
« Ultima modifica: Febbraio 12, 2024, 10:42:10 am da DragoRosso »
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1293
  • Karma: +10/-1
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #7 il: Febbraio 12, 2024, 11:27:59 am »
Il PC è un Dell Latitude 5521, con 16 giga di Ram e disco SSD
C'è attivo Bitlocker, e vengono controllati tutti gli eseguibili prima di essere lanciati, per cui non mi stupisce il fatto che col cavo collegato a volte ci vogliono anche 10 secondi per far partire Lazarus. Con Firefox è anche peggio ...
Quello che stavo cercando di capire erano appunto le enormi differenze tra quando funziona solo con la batteria e quando c'è il cavo collegato.
Non avendo mai avuto prima un portatile, non avevo termini di paragone

Ciao, Mario

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1200
  • Karma: +43/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #8 il: Febbraio 12, 2024, 03:27:12 pm »
La serie 11th di Intel ha dei problemi legati alla gestione del Throttle della CPU.

Puoi provare a disattivare il driver IPPM della Intel dal registro di sistema, vedi screenshoot.

Vedi come si comporta, e tieni a portata di mano ..... un estintore caso mai prenda fuoco ....  :o ;D

Ciao

P.S.: Prima della modifica vedi la frequenza indicata nel task manager della CPU con alimentazione e in batteria. In batteria, se il problema è quello del Throttle, dovresti vedere la frequenza che si attesta al valore più basso (potrebbe essere 1,2 GHz mi pare) in qualunque condizione di carico.
« Ultima modifica: Febbraio 12, 2024, 03:33:15 pm da DragoRosso »
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1293
  • Karma: +10/-1
Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #9 il: Febbraio 12, 2024, 06:07:38 pm »
Puoi provare a disattivare il driver IPPM della Intel dal registro di sistema, vedi screenshoot.

Grazie, ma visto che il PC non è mio, ma aziendale, e visto anche che dalle risposte che mi avete dato ho capito che non è normale per un portatile un comportamento simile, preferisco rivolgermi all'Ufficio tecnico della mia azienda.
Spero solo di non ribeccare quello che qualche anno fa, a fronte di problemi di lentezza dopo un aggiornamento del sistema operativo mi aveva svuotato il cestino !!!

Ciao, Mario

bonmario

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1293
  • Karma: +10/-1
[RISOLTO]Re:Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #10 il: Febbraio 14, 2024, 05:14:42 pm »
Dell ha un applicativo, che permette di tenere aggiornati driver, bios, ecc.
Stamattina ho lanciato quello, ed ho aggiornato tutto quello che c'era di aggiornabile.

Ora stavo facendo delle prove, ed il problema è quasi risolto. Dico quasi perché è un attimino più lento quando va solo con la batteria, ma di sicuro non ha i problemi che rilevavo fino a settimana scorsa.

Ciao, Mario

DragoRosso

  • Scrittore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1200
  • Karma: +43/-0
  • Prima ascoltare, poi decidere
Re:[RISOLTO]Problemi con il mio primo portatile
« Risposta #11 il: Febbraio 14, 2024, 06:19:18 pm »
Meglio così. Il fatto che vada leggermente più lento è normale, ma non certo con il rapporto che avevi segnalato.

L'aggiornamento dei driver a mè non è venuto in mente perchè quando compro o assemblo un PC è la prima cosa che faccio, ancora prima di attivare la licenza (quando possibile).

Normalmente i costruttori caricano una immagine SO base con i driver base, poi si affidano ai "sistemi" di aggiornamento ...

Il mio portatile, un ACER di un anno e mezzo, quando l'ho comperato non riconosceva neanche il processore e infatti aveva Windows 10 (Windows 11 non si installa normalmente se non riconosce il processore), oltre che avere mezzo pannello di controllo (Device) giallo.

Ulteriore info, che devi assolutamente fare è verificare la release del BIOS con quella presente nel sito DELL. Sui nuovi PC (almeno sul mio) il BIOS si aggiorna automaticamente quando esce una release nuova, ma sò di PC che non lo fanno.

Ciao
:) Ogni alba è un regalo, ogni tramonto è una conquista :)

 

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 785
  • Latest: LUIGIBYB
Stats
  • Post in totale: 18502
  • Topic in totale: 2205
  • Online Today: 32
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 36
Total: 36

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.