* * * *

Privacy Policy

Forum ufficiale

Se non siete riusciti a reperire l'informazione che cercavate nei nostri articoli o sul nostro forum vi consiglio di visitare il
Forum ufficiale di Lazarus in lingua inglese.

Lazarus 1.0

Trascinare un file nel programma
DB concetti fondamentali e ZeosLib
Recuperare codice HTML da pagina web
Mandare mail con Lazarus
Stabilire il sistema operativo
Esempio lista in pascal
File INI
Codice di attivazione
Realizzare programmi multilingua
Lavorare con le directory
Utilizzare Unità esterne
TTreeView
TTreeview e Menu
Generare controlli RUN-TIME
LazReport, PDF ed immagini
Intercettare tasti premuti
Ampliare Lazarus
Lazarus e la crittografia
System Tray con Lazarus
UIB: Unified Interbase
Il file: questo sconosciuto
Conferma di chiusura di un applicazione
Liste e puntatori
Overload di funzioni
Funzioni a parametri variabili
Proprietà
Conversione numerica
TImage su Form e Panel
Indy gestiore server FTP lato Client
PopUpMenu sotto Pulsante (TSpeedButton)
Direttiva $macro
Toolbar
Evidenziare voci TreeView
Visualizzare un file Html esterno
StatusBar - aggirare l'errore variabile duplicata
Da DataSource a Excel
Le permutazioni
Brute force
Indy 10 - Invio email con allegati
La gestione degli errori in Lazarus
Pascal Script
Linux + Zeos + Firebird
Dataset virtuale
Overload di operatori
Lavorare con file in formato JSON con Lazarus
Zeos ... dietro le quinte (prima parte)
Disporre le finestre in un blocco unico (come Delphi)
Aspetto retrò (Cmd Line)
Lazarus 1.0
Come interfacciare periferica twain
Ubuntu - aggiornare free pascal e lazarus
fpcup: installazioni parallele di lazarus e fpc
Free Pascal e Lazarus sul Raspberry Pi
Cifratura: breve guida all'uso dell'algoritmo BlowFish con lazarus e free pascal.
Creare un server multithread
guida all'installazione di fpc trunk da subversion in linux gentoo
Indice
DB concetti fondamentali e connessioni standard
Advanced Record Syntax
DB concetti fondamentali e DBGrid
DB concetti fondamentali e TDBEdit, TDBMemo e TDBText
Advanced Record Syntax: un esempio pratico
Superclasse form base per programmi gestionali (e non)
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #2 - log, exception call stack, application toolbox
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #3 - traduzione delle form
Superclasse form base per programmi gestionali (e non) #4 - wait animation
Un dialog per la connessione al database:TfmSimpleDbConnectionDialog
Installare lazarus su mac osx sierra
immagine docker per lavorare con lazarus e free pascal
TDD o Test-Driven Development
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 13, 2020, 05:48:53 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

14 Visitatori, 0 Utenti

02 Dic 2011 - Liste e puntatori

Lavorare con le liste (parte 2)

Nel tutorial "I puntatori" (http://www.lazaruspascal.it/index.php?page=34) si è visto come si lavora con i puntatori per gestire delle liste con elementi collegati tra di loro.....

Lazarus (ed anche Delphi) ci vengono in aiuto per semplificarci la vita.

Immaginiamo che vogliamo avere una lista tipo

[ELEMENTO1] -> [ELEMENTO2] -> {....} -> [ELEMENTOn]

dove

1) ELEMENTO puo' essere un qualsiasi tipo (byte, integer, string, record, oggetto, ...)
2) Non si conosce a priori ilnumero di elementi che si devono inserire
3) Si vuole poter cancellare un qualsiasi elemento

ovviamente nessuno vieta di gestire la cosa con i puntatori utilizzzando una struttura simile a questa

Codice: [Seleziona]
PMiaStruttura = ^MiaStruttura;
MiaStruttura = Record
                 MioDato    : Integer;
                 Successivo : PMiaStrutturra;
               End;

               
ed a mano gestire i collegamenti tra i le varie strutture manipolando il campo Successivo.

Ovviamente questo approccio ha dei lati negativi:              

1) Siamo costretti ad inglobare l'elemento che vogliamo memorizzare nel record MiaStruttura (nell'esempio MioDato)
2) Possiamo fare qualche casino nel caso di cancellazione se non reidiriziamo bene i puntatori tra i vari record

Bene, detto questo cominciamo ed immaginiamo di voler gestire una lista di elementi di tipo Integer (ma puo' essere un tipo qualsiasi).

Dichiaramo il nostro tipo come array senza dimensione

Codice: [Seleziona]
Type
  TMioArray = Array Of Integer;

 
questo dice a Lazarus che TMioArray è un array di interi

ora dichiariamo una bella variabile di tipo TMioArray in maniera da poter gestire il vettore

Codice: [Seleziona]
Var
  Vettore : TMioArray;


e, per semplicità, dichiariamo anche un contatore di elementi
Codice: [Seleziona]

Var
  Contatore : Integer;


uso un contatore in quanto la gestione è piu' facile ma si puo' benissimo farne a meno (vedi alla fine)

Per prima cosa inizializziamo il contatore a 0 e, in seguito inseriamo qualche elemento

Codice: [Seleziona]

// ---------------------------------------
// Inizializzazione numero elementi
// ---------------------------------------
Contatore := 0;

// ---------------------------------------
// Ciclo di inserimento
// ---------------------------------------
Repeat
  // ---------------------------------------
  // Incremento del numero degli elementi
  // ---------------------------------------
  Inc(Contatore);
 
  // ---------------------------------------
  // Ridimensionamento vettore
  // ---------------------------------------
  SetLength(Vettore, Contatore);
 
  // ---------------------------------------
  // Inserimento dato
  // ---------------------------------------
  Vettore[Contatore-1] := Random(10);
 
Until {Ripete fino all'ultimo inserimento}


ovviamente se sappiamo a priori quanti elementi inserire usiamo una cosa tipo:

Codice: [Seleziona]
// ---------------------------------------
// Inizializzazione contatore
// ---------------------------------------
Contatore := 10;

// ---------------------------------------
// Dimensionamento vettore
// ---------------------------------------
SetLength(Vettore, Contatore);

// ---------------------------------------
// Inserimento dati
// ---------------------------------------
For I := 1 To Contatore Do Vettore[I-1] := Random(10);


Ora tutte le procedure di accesso sono identiche all'utilizzo di un array - unica cosa da ricordarsi è che il primo elemento ha indice 0 -

Codice: [Seleziona]
// ---------------------------------------
// Esempio di lettura
// ---------------------------------------
For I := 1 To Contatore Do WriteLn(Vettore[I-1])


Anche la cancellazione è un gioco da ragazzi.... immaginiamo di voler cancellare il 5° elemento:

Codice: [Seleziona]
// ---------------------------------------
// Shift degli elementi superiori al 5°
// ---------------------------------------
For I := 5 To Contatore-1 Do Vettore[I-1] := Vettore[I-1+1];

// ---------------------------------------
// Decremento numero di elementi
// ---------------------------------------
Dec(Contatore);

// ---------------------------------------
// Ridimenzionamento vettore
// ---------------------------------------
SetLength(Vettore, Contatore);


in realtà durante la cancellazione bisogna controllare che siano terminati gli elementi e quindi l'ultima riga diventerà

Codice: [Seleziona]

// ---------------------------------------
// Controllo sulla fine degli elementi
// ---------------------------------------
If Contatore = 0
Then
  // ---------------------------------------
  // Distruzione vettore se terminati
  // ---------------------------------------
  Finalize(Vettore)
Else
  // ---------------------------------------
  // Ridimensionamento se Contatore > 0
  // ---------------------------------------
  SetLength(Vettore, Contatore);

 
Se vedete l'help dice che SetLength(Vettore, 0) o Finalize(Vettore) sono la stessa cosa ma non mi sono mai fidato

Funzioni di accesso:

SetLength(, )
Dimensiona/Ridimensiona il vettore  di

Finalize()

Distrugge il vettore

Funzioni speciali:

Nell'esempio ho usato Contatore per gestire la dimensione del vettore ma, incasinandosi un pochino di piu' (ma solo poco poco) se ne puo' fare a meno usando le fuunzione High(variabile) e Low(variabile) dove High ritorna il puntatore più alto e Low il più basso e, se il vettore non è stato dichiarato High ritorna -1.
Quindi le routine di inserimento, lettura e cancellazione diventerebbero:

Codice: [Seleziona]

// ---------------------------------------
// Ciclo di inserimento
// ---------------------------------------
Repeat
  // ---------------------------------------
  // Ridimensionamento vettore
  // ---------------------------------------
  If High(Vettore) < 0 Then SetLength(Vettore, 1)
                       Else SetLength(Vettore, High(Vettore)+2);
 
  // ---------------------------------------
  // Inserimento dato
  // ---------------------------------------
  Vettore[High(Vettore)] := Random(10);
 
Until {Ripete fino all'ultimo inserimento}


// ---------------------------------------
// Esempio di lettura
// ---------------------------------------
For I := Low(Vettore) To High(Vettore) Do WriteLn(Vettore[I])


// ---------------------------------------
// Eliminazione di un elemento
// ---------------------------------------

// ---------------------------------------
// Shift degli elementi superiori
// ---------------------------------------
For I := da_togliere To High(Vettore)-1 Do Vettore[I] := Vettore[I+1];

// ---------------------------------------
// Ridimenzionamento vettore
// ---------------------------------------
If High(Vettore) = 0 Then Finalize(Vettore)
                     Else SetLength(Vettore, High(Vettore));



Share on Twitter! Digg this story! Del.icio.us Share on Facebook! Technorati Reddit StumbleUpon

Articles in « Lazarus 1.0 »

Comments *

Commenting option has been turned off for this article.

Recenti

How To

Utenti
  • Utenti in totale: 676
  • Latest: Twowal
Stats
  • Post in totale: 13767
  • Topic in totale: 1727
  • Online Today: 31
  • Online Ever: 900
  • (Gennaio 21, 2020, 08:17:49 pm)
Utenti Online
Users: 0
Guests: 14
Total: 14

Disclaimer:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.